Accedi ai contenuti
Registrati »
Accedi ai contenuti
Registrati »
HomeNews
Archive

La GVHD costituisce ancora una delle principali cause di morbilità e mortalità a seguito di trapianto di staminali allogeniche.

Un obiettivo strategico dei sistemi sanitari è quello di ridurre la frequenza delle riospedalizzazioni non pianificate.

Importanti conferme nel trattamento del carcinoma mammario avanzato giungono dagli update dello studio CompLEEment-1.

La velocità della risposta e la capacità di adattamento hanno impattato sulla reazione dei servizi sanitari alle criticità causate dall’emergenza COVID-19.

Nuovi interessanti dati concernenti la qualità di vita in pazienti trattati con CAR-T giungono da un’analisi condotta all’interno dello studio JULIET e presentata sulle pagine di Blood Advances.

In questo momento di emergenza nazionale causata dalla diffusione del virus COVID-19 la SIFO scende in campo con un importante documento tecnico per l’assistenza ai pazienti in terapia intensiva.

A due anni dall’arrivo sul mercato, la prima terapia CAR-T mostra risultati del tutto simili a quelli che hanno portato all’approvazione FDA.

Ecco i dati preliminari dello studio SOLTI-1402/CORALLEEN presentati al SABCS 2019 da Joaquin Gavilá.

/