Accedi ai contenuti
Registrati »
Accedi ai contenuti
Registrati »
In questo numero

I pazienti con NSCLC metastatico e mutazione di METex14 ottengono un tasso di risposta positivo e duraturo a seguito del trattamento con l’inibitore di MET capmatinib.

L’analisi delle attività di erogazione dei farmaci ai pazienti in dimissione permette d’intercettare le non conformità e intraprendere azioni di miglioramento mirate.

I pazienti italiani colpiti da cancro hanno accesso a un numero maggiore di nuovi farmaci oncologici (33 nel periodo 2015-2018) rispetto alla media europea e in tempi più brevi.

L’oncologia di precisione richiede, anche per il farmacista, la conoscenza di nuovi biomarcatori e device diagnostici. L’opinione di Umberto Malapelle.

Insieme all'analisi dei dati economici e sanitari l’Ocse dedica, quest’anno, una particolare attenzione all’impatto dell'emergenza Covid-19 sui sistemi sanitari.